Cardiopatia congenita

Definizione

La cardiopatia congenita si riferisce a problemi con la struttura e la funzione del cuore a causa dello sviluppo anormale del cuore prima della nascita. Mezzi congeniti presenti alla nascita.

Sintomi della cardiopatia congenita

I sintomi dipendono dalla condizione specifica. Sebbene la cardiopatia congenita sia presente alla nascita, i sintomi potrebbero non essere immediatamente evidenti. Difetti come la coartazione dell’aorta non possono causare problemi per molti anni. Altri problemi, come un piccolo difetto del setto ventricolare (VSD), non possono mai causare problemi e alcune persone con questa condizione possono avere normale attività fisica e durata della vita.

Cause della cardiopatia congenita

La cardiopatia congenita (CPC) può descrivere molti problemi diversi che interessano il cuore ed è il tipo più comune di difetto alla nascita. La cardiopatia congenita è responsabile di più decessi nel primo anno di vita rispetto a qualsiasi altro difetto alla nascita. Molti di questi difetti richiedono un attento monitoraggio; alcuni guariranno nel tempo, mentre altri richiederanno un trattamento.

La cardiopatia congenita è solitamente divisa in due tipi: cianotica (colore bluastro a causa di una relativa mancanza di ossigeno) e non cianotica. I seguenti elenchi coprono le più comuni malattie cardiache congenite:

Cianotico:

  • Tetralogia di Fallot
  • Trasposizione dei grandi vasi
  • Atresia della tricuspide
  • Drenaggio venoso polmonare anomalo totale
  • Tronco arterioso
  • Cuore sinistro ipoplasico
  • Atresia polmonare
  • Alcune forme di drenaggio, venoso polmonare anomalo totale
  • l’Anomalia di ebstein

Non cianotico:

  • difetto del setto ventricolare (VSD)
  • difetto del setto atriale (asd)
  • Dotto arterioso pervio (pda)
  • Stenosi aortica
  • Stenosi polmonare
  • Coartazione dell’aorta
  • Canale atrioventricolare (endocardio cuscino difetto)

Questi problemi possono verificarsi singolarmente o insieme. La maggior parte delle cardiopatie congenite si presenta come un difetto isolato senza alcuna associazione con altre malattie. Tuttavia, possono anche essere parte di varie sindromi genetiche e cromosomiche, come la sindrome di Down, la trisomia 13, la sindrome di Turner, la sindrome di Marfan, la sindrome di Noonan e la sindrome di DiGeorge.

Per la maggior parte dei difetti cardiaci congeniti non è possibile identificare una causa nota e la ricerca continua sui difetti cardiaci congeniti. Farmaci come l’acido retinoico per l’acne, sostanze chimiche, alcol e infezioni (come la rosolia) durante la gravidanza possono contribuire ad alcuni problemi cardiaci congeniti.

Cardiopatia congenita test diagnostici

Test diagnostici dipendono dalla condizione specifica.

Trattamento della cardiopatia congenita

Il trattamento dipende dalla condizione specifica. Alcune malattie cardiache congenite possono essere trattate solo con farmaci, mentre altre richiedono uno o più interventi chirurgici

Riferimenti

Zipes DP, Libby P, Bonow RO, Braunwald E, eds. Malattia di cuore di Braunwald: Un manuale di medicina cardiovascolare, 8th ed. St. Louis, Mo; WB Saunders; 2007.

Contenuto: 21 dicembre 2009

Versione inglese recensita da: Kurt R. Schumacher, MD, Cardiologia pediatrica, University of Michigan Congenite Heart Disease Center, Ann Arbor, MI. Revisione pianificata dalla Rete sanitaria VeriMed. È stato anche esaminato da David Zieve, MD, MHA, Chief Medical Officer, ADAM, Inc. Tradotto da: DrTango, Inc.

https://www.clinicadam.com/salud/5/001114.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.