Cardizem SR Effetti collaterali

Nome generico: diltiazem

Medico recensito da Drugs.com. Ultimo aggiornamento il 3 novembre 2020.

  • Consumer
  • Professional

Nota: Questo documento contiene informazioni sugli effetti collaterali di diltiazem. Alcune delle forme di dosaggio elencate in questa pagina potrebbero non essere applicabili al marchio Cardizem SR.

Per il consumatore

Si applica a diltiazem: capsula orale a rilascio prolungato orale capsula a rilascio prolungato 12 hr, orale capsula a rilascio prolungato di 24 ore, compressa orale, compressa orale a rilascio prolungato, compressa orale a rilascio prolungato di 24 ore

Altre forme di dosaggio:

  • per via endovenosa polvere per soluzione, soluzione endovenosa

effetti Collaterali che richiedono attenzione medica immediata

Insieme con i suoi effetti necessario, diltiazem (il principio attivo contenuto in Cardizem SR) può causare alcuni effetti indesiderati. Anche se non tutti questi effetti indesiderati possono verificarsi, se si verificano possono avere bisogno di cure mediche.

Consultare immediatamente il medico se si verifica uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati durante l’assunzione di diltiazem:

Più comuni

  • dolori muscolari o dolore
  • congestione
  • tosse
  • secchezza o irritazioni della gola
  • febbre
  • raucedine
  • naso che cola
  • offerta o gonfiore delle ghiandole del collo
  • difficoltà a deglutire
  • cambiamenti di voce

Meno comuni

  • dolore o fastidio al Petto
  • brividi
  • diarrea
  • respiro affannoso o difficili
  • sensazione di svenimento, vertigini o stordimento
  • sensazione di calore o di calore
  • vampate di calore o arrossamento del la pelle, soprattutto del viso e del collo
  • sensazione generale di malessere o di malattia
  • mal di testa
  • dolori articolari
  • perdita di appetito
  • dolori muscolari e dolori
  • nausea
  • brividi
  • lento o irregolare battito cardiaco
  • sudorazione
  • gonfiore delle mani, caviglie, piedi o inferiore delle gambe
  • senso di oppressione al petto
  • disturbi del sonno
  • stanchezza o debolezza insolite
  • vomito

Incidenza non nota

  • Vesciche, peeling o allentamento della pelle
  • prurito
  • grande alveare-come gonfiore del viso, palpebre, labbra, lingua, gola, mani, gambe, piedi, o di organi sessuali
  • nessun battito cardiaco
  • rosso lesioni cutanee, spesso con un viola center
  • rosso, gli occhi irritati
  • piaghe, ulcere, o macchie bianche in bocca o sulle labbra

effetti indesiderati che non richiedono attenzione medica immediata

Alcuni effetti collaterali di diltiazem possono verificarsi in genere non hanno bisogno di cure mediche. Questi effetti indesiderati possono andare via durante il trattamento come il corpo si adatta al medicinale. Inoltre, il tuo operatore sanitario potrebbe essere in grado di parlarti dei modi per prevenire o ridurre alcuni di questi effetti collaterali.

Verificare con il proprio operatore sanitario se uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati continua o è fastidioso o se avete domande su di loro:

Più comuni

  • Starnuti
  • naso chiuso

Meno comuni

  • Acido o acido dello stomaco
  • eruttazione
  • costipazione
  • continuo ronzio o ronzio o altri inspiegabili rumore nelle orecchie
  • malattia degenerativa dell’articolazione
  • con difficoltà di spostamento
  • perdita dell’udito
  • bruciore di stomaco
  • indigestione
  • mancanza o perdita di forza
  • dolori muscolari o crampi
  • dolori muscolari o rigidità
  • il dolore o la tenerezza intorno agli occhi e zigomi
  • rash
  • mal di stomaco, disturbo o dolore
  • articolazioni gonfie

Incidenza non nota

  • perdita di Capelli o diradamento dei capelli

Per i Professionisti Sanitari

si Applica a diltiazem: polvere di capitalizzazione, per via endovenosa in polvere per iniezione endovenosa di soluzione orale capsula a rilascio prolungato, compressa orale, compressa orale a rilascio prolungato

Generale

Gli effetti indesiderati più comunemente riportati includono edema, cefalea e vertigini.

Cardiovascolare

Un paziente con angina di Prinzmetal ha sviluppato asistolia dopo una singola dose di 60 mg.

L’infarto miocardico non era facilmente distinguibile dalla storia naturale della malattia.

Gli eventi vasodilatatori (es. edema periferico, cefalea, vampate di calore) sono correlati alla dose e possono essere più comuni nei pazienti anziani.

Blocco AV di primo grado e bradicardia sinusale si sono verificati più frequentemente con dosi più elevate.

Molto comune (10% o più): Edema periferico (fino al 15%)

Comune (da 1% a 10%): Aritmia (ritmo giunzionale/isorhythmic dissociazione), asintomatici/ipotensione sintomatica, blocco atrioventricolare (AV) (primo/secondo/terzo grado), bradicardia, blocco di branca, ECG anomalia, edema, extrasistole/extrasistole ventricolare, vampate di calore, arto inferiore edema, palpitazioni, vasodilatazione

non comuni (0,1% a 1%): ipotensione Ortostatica

Frequenza non segnalato: Angina, asistolia/arresto cardiaco, flutter atriale, dolore al petto, sviluppo/aggravamento dell’insufficienza cardiaca, ipotensione, blocco seno-atriale, disfunzione del nodo del seno, del seno pausa/arresto, vasculite, aritmia ventricolare, fibrillazione ventricolare, tachicardia ventricolare/tachicardia

segnalazioni Postmarketing: infarto del Miocardio, sintomi di vasodilatazione (vampate di calore, edema dell’arto inferiore, sudorazione)

Altro

Comune (1% a 10%): Astenia, affaticamento, sindrome influenzale, infezione, malessere, dolore

Frequenza non segnalato: Sete, tinnito

Gastrointestinale

Comune (1% a 10%): ingrossamento Addominale, costipazione, dispepsia, dolore gastrico, nausea

non comuni (0,1% a 1%): Diarrea, vomito

Rare (0.01% 0,1%): secchezza della bocca

Frequenza non segnalato: disturbo Gastrointestinale, gengivite, iperplasia gengivale

Dermatologiche

Ben documentati casi di eruzioni cutanee (come leukocytoclastic vasculite) sono stati segnalati, ma una definitiva tra questi eventi e di questo farmaco non sono state stabilite.

La cheratosi lichenoide e l’iperpigmentazione si sono verificate nella pelle esposta al sole.

Comune (1% a 10%): Eritema, vampate di calore, rash, orticaria

Frequenza non segnalato: Acuta generalizzata exanthematous dermatite pustolosa, desquamative eritema con/senza febbre dermatite esfoliativa, edema facciale, iperidrosi/sudorazione, iperpigmentazione, leukocytoclastic vasculite, petecchie, fotosensibilità (infiltrati cheratosi), prurito, Steven-Johnson, sindrome di

segnalazioni Postmarketing: La dermatite allergica, alopecia, angioneurotico edema, eritema multiforme, dermatite generalizzata, tessuto muscolocutaneo reazioni, semplice eritema, necrolisi epidermica tossica

Respiratoria

Comune (1% a 10%): Bronchite, tosse, aumento della tosse, faringite, sinusite/congestione nasale

Frequenza non segnalato: Dispnea, epistassi

segnalazioni Postmarketing: aggravamento di Asma, broncospasmo

sistema Nervoso

Vertigini si è verificato più frequentemente con dosaggi più elevati.

Comune (da 1% a 10%): Vertigini, mal di testa, sensazione di testa vuota

Frequenza non segnalato: Amnesia, disgeusia, sindrome extrapiramidale/sintomi, andatura anomalia, parestesia, sonnolenza, sincope, tremore

muscolo-scheletrico

Comune (1% a 10%): Mialgia

Frequenza non segnalato: Creatina fosfochinasi (CPK) in aumento, crampi muscolari, dolore muscolare, debolezza muscolare, miopatia, rigidità del collo, dolore osteoarticolare

Metabolica

Comune (1% a 10%): Gotta

Frequenza non segnalato: Anoressia, iperglicemia, iperuricemia, un lieve aumento della fosfatasi alcalina, un lieve aumento della lattato deidrogenasi, la sete, aumento di peso

genito-urinario

Comune (1% a 10%): Impotenza

Frequenza non segnalato: Albuminuria, crystalluria, nicturia, poliuria, difficoltà sessuali

Oculare

Comune (1% a 10%): Congiuntivite

Frequenza non segnalato: Ambliopia, irritazione oculare, edema periorbitale, retinopatia

Locali

Comune (1% a 10%): reazioni nel sito di Iniezione (ad es., prurito, bruciore)

Psichiatrica

non comuni (0,1% a 1%): Insonnia, nervosismo

Frequenza non segnalato: sogni Anormali, depressione, allucinazioni, cambiamenti di umore (come la depressione), cambiamento di personalità

Epatica

non comuni (0,1% a 1%): Aumento di enzimi epatici (ALT, AST)

Frequenza non segnalato: Epatite clinica/epatite

Ci sono stati rari casi di epatite clinica che erano reversibili con la sospensione del farmaco.

Ematologico

Frequenza non segnalata: Eosinofilia, anemia emolitica, aumento del tempo di sanguinamento, leucopenia, linfoadenopatia, trombocitopenia

segnalazioni Postmarketing: Bacca

Ipersensibilità

Frequenza non segnalato: reazioni Allergiche, angioedema (compreso il viso, edema periorbitale)

Endocrino

Frequenza non segnalato: Ginecomastia

1. Cerner Multum, Inc. “UK Riassunto delle caratteristiche del prodotto.”O 0

2. Cerner Multum, Inc. “Informazioni sul prodotto australiano.”O 0

3. “Informazioni sul prodotto. Cardizem (diltiazem).”Hoechst Marion-Roussel Inc, Kansas City, MO.

4. “Informazioni sul prodotto. Dilacor XR (diltiazem).”Aventis Pharmaceuticals, Bridgewater, NJ.

di Più su Cardizem SR (diltiazem)

  • Durante la Gravidanza o l’Allattamento al seno
  • Dosaggio di Informazioni
  • Interazioni Immagini
  • interazioni Farmacologiche
  • classe di Droga: agenti bloccanti dei canali del calcio

risorse per i Consumatori

Altre marche Cartia XT, Dilt-XR, Matzim LA, Tiazac, … + 4 più

Risorse professionali

  • Informazioni sulla prescrizione
  • … +1

Altre Formulazioni

  • Cardizem
  • Cardizem CD
  • Cardizem LA

relativo trattamento guide

  • Angina Pectoris Profilassi
  • Insufficienza Cardiaca
  • Alta Pressione Sanguigna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.