Sta investendo in fuori di Stato diritto di proprietà in affitto per voi?

Sommario: In questo articolo imparerete a conoscere i pro ei contro di investire in fuori di proprietà in affitto dello stato in modo da poter decidere se questa strategia è giusto per te. Questo articolo è basato sul Capitolo 3 del libro best-seller di Kathy Fettke, Andare in pensione ricchi con affitti.

Introduzione

Se hai mai ascoltato un vecchio proprietario o letto un libro obsoleto sugli investimenti immobiliari, probabilmente hai sentito parlare della regola dei 30 minuti. Essa afferma che non si dovrebbe mai comprare una proprietà che si trova a più di 30 minuti di distanza da casa tua. Il ragionamento per questo è che investire in proprietà vicino a dove vivi ti permette di controllarli regolarmente. Si può guidare da per assicurarsi che tutto è ancora in buona forma. Se le riparazioni sono mai necessarie, e lo saranno, è possibile raggiungere la posizione molto rapidamente. Mentre c’è una logica sana dietro questa ideologia, dipende assolutamente da dove vivi. Dopo tutto, non tutti i mercati immobiliari sono luoghi forti per investire oggi, e investire nel mercato sbagliato al momento sbagliato può davvero farti del male.

4 Vantaggi degli investimenti immobiliari fuori dallo Stato

In RealWealth, aiutiamo regolarmente i nostri membri (molti dei quali vivono in mercati immobiliari ad alto prezzo come San Francisco e Los Angeles) a investire fuori dallo stato. Mentre ci sono alcuni svantaggi di investire lontano da casa, i benefici spesso superano gli svantaggi. Questo è particolarmente vero se hai il team locale giusto per aiutarti. Parleremo di più su che più avanti nell’articolo, ma per ora, qui sono alcuni dei vantaggi chiave di investire in stato di proprietà in affitto:

  1. L’accessibilità e il Flusso di Cassa
  2. Superiore ROI Opportunità
  3. Meno Rischio a Causa della Diversificazione
  4. affitto di una Proprietà di Gestione è Spesso una scelta Migliore Comunque

Accessibilità e il Flusso di Cassa

per godere il doppio vantaggio di un conveniente il noleggio di proprietà che genera contemporaneamente un flusso di cassa positivo, è necessario prima capire due importanti mercati di fattori.

Un mercato accessibile è quello in cui il prezzo medio della casa non è più di tre o quattro volte il reddito medio. In questo tipo di mercato, è possibile trovare grande flusso di cassa in cui il prezzo medio casa è solo il doppio del reddito medio. Tuttavia, nei mercati non accessibili c’è poco flusso di cassa e i prezzi medi delle case sono spesso 10 volte più del reddito medio. New York City, San Francisco e Los Angeles sono tre esempi di mercati non convenienti in cui il flusso di cassa è basso e l’investimento è ad alto rischio. Essere in grado di allontanarsi dalle aree ad alto rischio investendo in mercati accessibili che infrangono la regola dei 30 minuti può portare a opportunità di un maggiore flusso di cassa.

Maggiori opportunità di ROI

Lo sapevate che molti stati hanno sacche di oro immobiliare che aspettano solo di essere scoperti e estratti? Queste tasche in genere soddisfano alcuni criteri critici. Sono in un quartiere desiderabile, vicino a posti di lavoro, hanno servizi locali e sono all’interno di un buon distretto scolastico. Se acquisti in questo tipo di area al momento giusto, non solo puoi beneficiare di un maggiore flusso di cassa, ma puoi anche aspettarti di ricevere un ROI più alto.

Con questo in mente, se si vuole raggiungere il più alto ROI allora sarà necessario investire in mercati sottovalutati che stanno vivendo un boom di popolazione e la crescita dei posti di lavoro. Prendiamo ad esempio, Jacksonville, Florida. L’area ha registrato un boom demografico negli ultimi 10 anni (l’area metropolitana è cresciuta di un enorme 24.1% dal 2000) per creare sacche di oro immobiliare in più codici di avviamento postale. Ora, con l’espansione del Canale di Panama è salamoia ancora più nuovi posti di lavoro nei porti zona Jacksonville. Non c’è da meravigliarsi perché la futura crescita dell’occupazione dovrebbe essere del 39,21% nell’area nei prossimi 10 anni. La morale della storia è semplice, più posti di lavoro più un boom della popolazione, equivale a prezzi di noleggio più elevati e un successivo ROI più elevato per l’investitore immobiliare esperto.

Meno rischio dovuto alla diversificazione

Diversificare il vostro portafoglio immobiliare riduce il rischio. Questo potrebbe sembrare una causa / effetto ovvia; tuttavia, troppe persone aderiscono ancora alla regola dei 30 minuti, il che significa che stanno creando rischi più elevati a causa della mancanza di diversificazione della posizione. Attraverso le proprietà in affitto di stato, non solo puoi diversificare il tuo portafoglio, ma puoi anche renderlo più gestibile e redditizio. Un gestore di proprietà può aiutarti con questi ultimi obiettivi delineando chiaramente i pro ei contro di ogni area “compra e tieni” in cui potresti voler acquistare una proprietà in affitto. Comprendendo le sfumature di ogni mercato “buy and hold”, è possibile determinare efficacemente se possedere una proprietà in affitto nella zona ridurrà positivamente il rischio, diversificare il portafoglio, generare un ROI più elevato e creare un buon flusso di cassa. (Fonte: Forbes)

Assumere un gestore di proprietà è spesso un’opzione migliore Comunque

La pura e semplice verità è che se vivi vicino alle tue proprietà o lontano, l’autogestione è un lavoro a tempo pieno. In questo senso, la gestione delle proprietà immobiliari non è una soluzione praticabile per molti investitori, specialmente per coloro che hanno già un lavoro a tempo pieno o per coloro che cercano un reddito da pensione passivo. Questa linea di pensiero pone la domanda: “se ti fidi già del tuo team locale per gestire una proprietà in affitto statale, perché non dovresti avere la stessa fiducia per una squadra fuori dallo stato?”

Per aiutarti a rispondere alla domanda di cui sopra e determinare ulteriormente se l’autogestione è una buona opzione per te, ecco altre cinque domande che devi considerare attentamente.

5 Domande da porsi prima di scegliere di autogestire

  1. Sei disponibile e disposto a gestire la tua proprietà a tempo pieno? In altre parole, puoi assumere la gestione della proprietà come lavoro a tempo pieno?
  2. Sei aggiornato sulle leggi locali dei proprietari?
  3. Sei in grado di gestire gli appaltatori e assicurarti che stiano facendo un lavoro di alto livello?
  4. Sei in grado di eseguire il credito inquilini ed eseguire controlli di sfondo?
  5. Credi onestamente di essere la persona più qualificata per gestire la tua proprietà?

Se avete risposto “no” a una di queste domande, allora si dovrebbe prendere in considerazione fortemente l’assunzione di un gestore di proprietà professionale, indipendentemente dalla vostra vicinanza al vostro investimento immobiliare.

3 Sfide per l’acquisto di case fuori dallo Stato

Come per molte cose nella vita, ci sono alcune sfide che dovrai affrontare quando acquisti case fuori dallo stato.

  1. Non conosci il mercato
  2. Non conosci le leggi locali
  3. Distanza

Non conosci il mercato

La prima sfida nell’acquisto di immobili in affitto fuori dallo stato è che non conosci il mercato locale. In breve, non si conoscono i quartieri migliori (o le strade ideali all’interno di quei quartieri). Inoltre non si conoscono le tendenze economiche, come è cambiata la popolazione (dal punto di vista demografico e numerico), o la politica locale che potrebbe influenzare l’ulteriore sviluppo. In poche parole, a meno che non si sta battendo il marciapiede, non si dispone di una comprensione intima del mercato locale.

Non conosci le leggi locali

La seconda sfida riguarda le leggi locali. Se sei proprietario di una casa, probabilmente hai familiarità con le procedure legali coinvolte nell’acquisto o nella gestione di una proprietà in affitto nel tuo stato di origine. Tuttavia, regolamenti immobiliari variano da contea a contea e stato a stato. La buona notizia è che un gestore di proprietà locale conoscerà i pro ei contro delle leggi locali, in modo che non c’è bisogno di preoccuparsi costantemente di rimanere up-to-date o trascorrere il tempo alla ricerca di abbondanti quantità di siti governativi, documenti legali, e le leggi locali inquilino.

Distanza

La terza sfida è quella della distanza. Se si sceglie di acquistare un fuori di proprietà in affitto di stato, e vuole auto-gestire, allora si avrà bisogno di mettere da parte il tempo e il denaro necessario per controllare regolarmente sulla vostra proprietà. Inoltre, è necessario visitare la proprietà almeno una volta prima di firmare sulla linea tratteggiata. Ancora una volta, un gestore di proprietà locale può risparmiare tempo e denaro conducendo più visite di proprietà in momenti diversi e in giorni diversi prima del tuo arrivo. In questo modo, il gestore di proprietà può dare un quadro migliore di ciò che la vita in casa si presenta come e inevitabilmente se sarà attraente per gli affittuari.

Fortunatamente, con l’aiuto di un team locale di fiducia le sfide di cui sopra possono essere superate. Il vostro consulente immobiliare di fiducia vi aiuterà anche a considerare i seguenti cinque fattori.

Come acquistare una casa fuori dallo Stato: 5 Cose da considerare quando si sceglie un investimento immobiliare

Mentre non esiste una regola d’oro quando si tratta di scegliere un investimento immobiliare fuori dallo stato, ci sono cinque fattori che dovrebbero sempre essere considerati.

1-Si trova vicino a una grande città?

Le grandi città hanno molto da offrire. Hanno diversificazione del lavoro, shopping conveniente, grande vita notturna e cultura. Infatti, le città con più di un milione di residenti offrono anche una grande piscina di potenziali inquilini per la vostra nuova proprietà in affitto. Inoltre, si stima che il 40% della popolazione affitta, il che significa che in una città di un milione di residenti avrai accesso a 400.000 potenziali inquilini. Come bonus aggiuntivo, le grandi città spesso significano grandi periferie; e come tutti sappiamo, le periferie attirano un settore completamente diverso di potenziali inquilini. Tieni presente che alle persone piace vivere a breve distanza in auto da una grande città e non vogliono essere più lunghi di un pendolarismo di 30 minuti per il loro lavoro. In altre parole, non comprare troppo lontano dalla grande città fortunately fortunatamente, il tuo gestore di proprietà può aiutarti a selezionare i quartieri più desiderabili della città o il sobborgo in piena espansione.

2-È in un buon mercato?

Un buon mercato è definito come “conveniente” o “non conveniente.”Per un investitore, è anche definito dal fatto che si trovi nel mercato di un acquirente o di un venditore. Ogni zona del paese avrà un diverso giorni medi sul mercato (DOM). Tuttavia, una buona regola empirica è la seguente: 30 giorni o meno è un mercato caldo, 3 – 6 mesi è un mercato normale e sano. Inoltre, un mercato bilanciato avrà una fornitura di 5 – 7 mesi disponibile, mentre il mercato di un acquirente ha più di una fornitura di 7 mesi e il mercato di un venditore ha meno di una fornitura di 5 mesi. Infine, si desidera controllare il mercato per la domanda di noleggio. I prezzi aumentano o diminuiscono? Le proprietà sono vacanti da mesi o vengono strappate? Un gestore di proprietà locale può aiutare a rispondere a queste domande e più come si determina la salute del mercato immobiliare locale.

3-È in un mercato in piena espansione?

Come suggerisce il nome, un mercato in piena espansione si verifica quando i prezzi sono in rapido aumento. In generale, si dovrebbe cercare di evitare di investire in mercati in piena espansione a causa della loro imprevedibilità e instabilità. Con questo in mente, se sei interessato a un investimento ad alto rischio (ma possibilmente alto ROI), allora potresti considerare un mercato in piena espansione se hai intenzione di entrare presto e uscire in tempo. Quest’ultima strategia può essere applicata al meglio alle aree di vacanza e pensionamento, dove l’occupazione non gioca un fattore, ma la desiderabilità lo fa. Ancora una volta, un agente immobiliare locale sarà in grado di aiutarvi a determinare se il mercato in piena espansione è una bolla che sta per scoppiare, o se si può saltare in esattamente al momento giusto per realizzare un profitto.

4-L’area ha un basso prezzo medio o medio di casa?

Un prezzo medio di casa rappresenta il centro della strada, mentre un prezzo medio di casa è calcolato sommando i prezzi delle case vendute e dividendo per il numero di case che sono state vendute. Insieme, i prezzi medi e medi delle case raccontano la storia del mercato. Ricordate che un mercato accessibile avrà un prezzo medio o mediano casa che è 3 o 4 volte il reddito medio. Un mercato non accessibile avrà prezzi medi o mediani che sono 10 volte superiori al reddito medio. Idealmente, si desidera acquistare fuori di proprietà in affitto di stato che sono in mercati accessibili in modo che è possibile aumentare il flusso di cassa e anticipato ROI.

5 – Quanto sono severe le leggi locali padrone di casa?

Nella maggior parte dei casi, i mercati ad alto prezzo tendono ad avere leggi liberali inquilino. Ad esempio, sia San Francisco che New York hanno leggi di controllo degli affitti che avvantaggiano l’inquilino, ma hanno un impatto negativo sul proprietario. In questi tipi di aree, molte delle leggi sono progettati per proteggere gli inquilini come il costo della vita continua ad aumentare. Mentre questo è grande per l’inquilino, può avere un impatto negativo sui profitti e le opportunità di investimento per i proprietari. Con questo in mente, una strategia di rischio più basso è quello di investire in immobili in affitto che si trovano in aree padrone di casa amichevole. Mentre nessuno vuole pensare a sfrattare un inquilino, è necessario pensare a proteggere il vostro investimento. Il primo passo verso la protezione del vostro investimento è quello di acquistare una proprietà in affitto nella zona giusta.

Conclusione: Investire in Out Of State Rental Property

La morale della storia è semplice, con l’aiuto di un team locale di fiducia, puoi diversificare con successo il tuo portafoglio investendo in out of state rental properties. Per fare le giuste scelte di investimento, è necessario valutare attentamente i pro ei contro in quanto si applicano al vostro benessere finanziario. Mentre ci sono sfide associate all’acquisto di una proprietà in affitto fuori dallo stato, i benefici tendono a superare questi rischi. Con l’aiuto di un gestore di proprietà locale di fiducia, è possibile effettuare un conveniente investimento statale che offre maggiori opportunità di ROI, minori rischi e un aumento del flusso di cassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.